Alfa-fetoproteina


L’alfa-fetoproteina è una sostanza prodotta dal feto a mano a mano che cresce all’interno dell’utero materno. Tale sostanza, oltre che nel sangue del feto, è presente nel liquido amniotico e una piccola quantità finisce anche nel sangue materno. Se con un prelievo sanguigno della madre, si riscontra un livello troppo basso di questa sostanza, il feto potrebbe avere dei problemi (essere affetto da Sindrome di Down). Se invece si trovano nel sangue della madre quantità maggiori del normale di AFP, nel feto potrebbero essere presenti anomalie del tubo neurale. In tal caso il medico deciderà di procedere con altri esami di approfondimento (Bi-test, Tri-test, amniocentesi, etc).