Amnionite


L’amnionite è l’alterazione infiammatoria del liquido amniotico, causata o da una infezione generale della mamma che si trasmette dal sangue attraverso la placenta o più frequentemente causata da una vaginosi non trattata. I batteri, passando dalla vagina nel collo dell’utero possono attraversare o rompere il sacco amniotico. In presenza di amnionite la temperatura corporea della donna può essere, per parecchie ore, normale ed il segno iniziale è la persistente tachicardia fetale (Aritmie). In caso di amnionite si deve somministrare una terapia antibiotica immediata e, se il feto ha già raggiunto un buon grado di maturità, espletare il parto nel più breve tempo possibile.