Amnioscopia


L’amnioscopia è un esame che consiste nell’introdurre, attraverso la vagina, un piccolo tubicino nel collo dell’utero e nell’illuminare, con un’apposita luce, le membrane per vedere in trasparenza il colore del liquido amniotico. Si esegue verso il termine della gravidanza ed è uno dei parametri per valutare lo stato di salute del bambino: se il liquido amniotico è limpido tutto procede bene, se invece si riscontrano tracce di meconio, valutabili dal colore verdognolo del liquido, il bambino potrebbe avere una sofferenza fetale.