L’importanza di un corso preparto


Quando si parla di corsi preparto troviamo spesso informazioni su quanto siano utili per prepararsi al meglio all’evento nascita, tanto che anche le linee guida nazionali per l’assistenza alla gravidanza raccomandano di promuovere la partecipazione della coppia a questi incontri. Infatti esistono molti studi che sottolineano come i corsi preparto riescano a preparare meglio i genitori, non solo per quel che riguarda il travaglio, ma anche per le settimane successive, talvolta più difficoltose del parto stesso.

Le gestanti che hanno frequentato un corso di accompagnamento alla nascita riescono a capire meglio se le contrazioni sono “quelle giuste” per cui si riduce di molto la possibilità di essere ricoverate quando ancora il travaglio non è ben avviato. Inoltre frequentare un corso preparto aiuta a far diminuire l’ansia della mamma e aumenta invece il coinvolgimento del partner, che scopre nuove competenze per sostenere e aiutare la donna.

Spesso però le mamme sembrano scettiche riguardo l’efficacia di questi corsi e prima di iscriversi svolgono una specie di sondaggio tra le conoscenti: “Tu l’hai fatto?! Ma ti è servito? Dici che è proprio indispensabile?!”. La letteratura scientifica ha tentato di rispondere anche a queste domande: alcuni studi hanno infatti raccolto cosa pensano le gestanti riguardo i corsi di accompagnamento alla nascita. I risultati di uno studio svedese per esempio sono molto interessanti: 7 donne su 10 hanno giudicato utile il corso per la preparazione al parto e 4 donne su 10 anche per quanto riguarda la preparazione ad essere genitori.

Al di là dei numeri, molte donne che hanno partecipato a questi corsi rimangono soddisfatte dell’esperienza e spesso li consigliano anche alle loro amiche. Certamente è meglio se le modalità di conduzione del corso permettono di interagire con i professionisti che li propongono (chiarire ogni dubbio è essenziale!) e se le tematiche degli incontri sono modulate a seconda delle esigenze delle coppie partecipanti. In alcuni casi esistono proposte specifiche riguardanti un solo argomento e anche possibilità di incontri personalizzati.

Il mio consiglio? Cercate il corso che più risponde alle vostre aspettative e iscrivetevi: vivrete la nascita in modo migliore e le prime settimane dopo il parto con più sicurezza!


Informazioni su Maria Chiara Giusteri

Sono una giovane ostetrica libera professionista (laureata a Brescia nel 2009) e dal 2010 mi occupo di corsi di accompagnamento alla nascita, di consulenze nel puerperio ed informazione/divulgazione online. Da quando sono diventata mamma ho deciso di dedicarmi sempre di più alle future mamme, così ho creato un sito www.ostetrichelive.it in cui propongo corsi preparto online (allattamento, menopausa) e webinar dal vivo per tutte quelle donne che non hanno la possibilità di recarsi in un consultorio o in un punto nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *