Immunoglobuline anti-RH


Le immunoglobuline anti-RH sono una sostanza somministrata alla donna di gruppo sanguigno Rh negativo dopo il parto di un bambino Rh positivo (o dopo un aborto, un’amniocentesi o una gravidanza extrauterina) per prevenire la produzione di anticorpi che potrebbero in una gravidanza successiva distruggere i globuli rossi fetali.