Impegno della testa fetale


Con il termine “impegno della testa fetale” si intende il passaggio del diametro maggiore della testa del feto (il diametro del cranio al di sopra e dietro le orecchie) attraverso il canale del parto. Nelle donne alla prima gravidanza, la testa del feto si adagia nella pelvi 2 o 4 settimane prima del parto. Nelle donne che hanno già avuto altri figli, la collocazione della testa fetale può avvenire anche solo una settimana prima del parto o addirittura all’inizio del travaglio. Ad un controllo ginecologico, esaminando l’addome della donna si sente la testa del feto “fissa” nelle pelvi. In questo caso si dice che il feto è in posizione per nascere.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere aggiornata sui prossimi articoli pubblicati da GravidanzaWeb.it seguici su Facebook oppure seguici su Twitter .