Vaginite da Thricomonas


Vaginite da Thricomonas: cos’è?

Questa infezione è dovuta a un microrganismo (un protozoo, il Thricomonas vaginalis) e si trasmette attraverso i rapporti sessuali.
Colpisce sia gli uomini che le donne, ma mentre in queste ultime i sintomi sono evidenti (perdite giallo verdastre maleodoranti e irritazioni), nella maggior parte degli uomini l’infezione non dà alcun sintomo.

Come si cura?

La terapia prevede l’uso di antibiotici in pillole per via orale. I farmaci ad uso locale non sono ugualmente efficaci.
La terapia deve essere effettuata anche dal partner e i rapporti sessuali vanno evitati fino alla guarigione.

In caso di gravidanza?

La vaginite da Thricomonas in gravidanza può aumentare il rischio di parto pretermine e di rottura prematura delle membrane.
Per questo anche in gravidanza viene prescritta una terapia antibiotica.

(fonte: www.saperidoc.it)