Liquido amniotico


Il liquido amniotico è il liquido trasparente che circonda il feto all’interno del sacco amniotico contenuto nell’utero. Tale liquido, che protegge il feto e lo mantiene ad una temperatura ottimale, è sottoposto ad un costante ricambio. Il feto, infatti, assorbe inizialmente attraverso la cute il liquido amniotico e poi, una volta funzionanti i suoi reni, lo deglutisce e poi espelle con le urine. La quantità di liquido nel sacco amniotico è relativamente costante, poiché ciò che viene assorbito è subito rimpiazzato.
Il liquidi amniotico è costituito in prevalenza da acqua, sali minerali ed altri elementi che contribuiscono al nutrimento del nascituro. Il liquido amniotico protegge il prodotto del concepimento dagli stimoli meccanici e mantiene il calore, permette i movimenti ed è fondamentale per la corretta maturazione dei polmoni fetali. Variazioni quantitative eccessive, sia in eccesso e sia in difetto, sono da considerare patologiche e meritevoli di approfondimento diagnostico-terapeutico.