Oligoidramnio


Il termine oligoidramnio indica un volume di liquido amniotico minore rispetto alla norma. Tale diminuzione è in stretta relazione con feti che urinano meno ed indica patologie fetali dell’apparato urinario. Può manifestarsi anche quando esiste un’insufficienza placentare che costringe il feto a diminuire il proprio metabolismo. La riduzione del liquido amniotico è causata da ipertensione, diabete, fumo materno e assunzione di farmaci da parte della madre. Si cura controllando maggiormente il feto con ecografie, flussimetrie, monitoraggi cardiotocografici.