Riflessi del neonato


I riflessi del neonato sono i riflessi, detti anche arcaici, presenti in tutti i neonati sani e nati a termine. Scompaiono con il passare dei mesi, con la graduale maturazione del sistema nervoso e con l’acquisizione di più specifiche competenze da parte del bambino. L’assenza di tali riflessi o il loro persistere nella crescita del bambino, necessitano approfondimenti di tipo medico. I principali riflessi neonatali sono:
Riflesso di prensione: chiusura delle dita delle mani o dei piedi, sottoposte a strofinamento.
Riflesso di suzione e di orientamento: apertura della bocca e rotazione della testa in seguito allo stimolo proposto toccandogli la guancia vicino agli angoli della bocca stessa.
Riflesso di deambulazione: sostenendo in posizione eretta il bambino e ponendo i suoi piedi su una superficie solida, il piccolo alza una gamba, come se volesse camminare.
Riflesso di Moro: improvvisa apertura delle braccia ed allungamento delle gambe, che si verifica quando, dopo aver sollevato da disteso il bambino per le braccia, lo si lascia improvvisamente.