Rooming-in


Il rooming-in è la modalità che permette alla neo mamma di tenere con sé il bebè sin dall’uscita della sala parto e per tutta la durata della degenza. Il bimbo, infatti, viene posto nella stessa stanza della madre che potrà accudirlo da subito e allattarlo ogni volta che il piccolo lo richieda. Sono molti i vantaggi del rooming-in, che viene proposto solitamente in strutture dotate di camere singole o doppie e con una provata esperienza nella metodica: il rapporto tra madre e figlio si instaura subito e con la collaborazione del personale la neo mamma, soprattutto se primipara, ha la possibilità di imparare la maniera più corretta per accudire il bambino, diminuendo così i problemi che si presentano in genere al rientro a casa; da subito, il bambino acquisisce i ritmi per il suo nutrimento ed inizia ad entrare in relazione con la madre.