Sacco vitellino


Il sacco vitellino è una piccola sacca unita all’embrione; nei mammiferi (quindi anche nella specie umana) partecipa alla formazione iniziale dell’intestino, delle gonadi e delle prime cellule del sangue. Quest’ultima funzione sarà assunta dal fegato dopo l’11esima settimana. Nelle altre specie animali (pesci, rettili e uccelli), il sacco vitellino ha invece la funzione di nutrire l’embrione.