Stetoscopio


Lo stetoscopio è lo strumento che consente al medico di rilevare i battiti cardiaci: nel caso del ginecologo, questo userà quello di tipo ostetrico, che verrà posato sulla pancia della mamma. Oggi ne esistono alcuni più “innovativi” (chiamati stetoscopi doppler): sono simili ad una grossa penna, con un display e con una punta su cui è posizionata la sonda che invia gli ultrasuoni attraverso l’addome. La sonda viene appoggiata sulla pancia della gestante su cui è stato spruzzato del gel, proprio come avviene durante l’ecografia. Con questo strumento i movimenti cardiaci del feto diventano sonori e possono essere quindi ascoltati anche dalla mamma.