Tampone vagino-rettale per Straga


Il tampone vagino-rettale per Straga è un esame per la ricerca dello streptococco beta emolitico di gruppo A. Si esegue fra la 35esima e 37esima settimana di gravidanza, e ha lo scopo di identificare le gestanti portatrici di questo batterio, le quali dovranno essere sottoposte a terapia antibiotica endovenosa durante il travaglio di parto per prevenire i casi di infezione neonatale, molto rari ma gravi.