Ventosa ostetrica


La ventosa ostetrica è uno strumento a forma di coppetta di circa 7 cm di diametro, collegata ad una pompa aspirante, usato per facilitare o accelerare la nascita del feto in particolari condizioni. Tale ventosa viene fatta aderire alla testa del feto e una delicata trazione su di essa facilita l’estrazione del bambino.
La ventosa ostetrica è una piccola coppetta di plastica che il ginecologo decide di applicare, solo in casi particolari, sulla testa del feto per accelerare la sua nascita durante il periodo espulsivo. Quando la ventosa ostetrica viene utilizzata si pratica in genere l’episiotomia, allo scopo di agevolare il disimpegno della testa fetale. Le trazioni esercitate dal ginecologo tramite la coppetta sono sincrone con le spinte materne, per cui partoriente e ginecologo agiscono insieme e, quasi sempre, la nascita del bambino ha luogo in pochi minuti.